Gli Illuminati: esistono veramente?

Riuscire a separare la finzione dalla realtà sull’argomento: Illuminati, può essere davvero difficile. Specialmente dopo i tantissimi servizi dell’occulto che danno la colpa di vari eventi mondiali e soprattutto a causa dei famosi libri di Dan Brown che hanno riportato alla luce dubbi e dicerie sulla reale esistenza di questa società segreta.

La disinformazione ha portato così alla creazione di leggende sulla mitica società segreta, tanto da inquinare anche degli avvenimenti storici che in realtà non hanno nulla a che fare con la società degli Illuminati.

Secondo Massimo Introvigne, studioso e direttore del Cesnur di Torino, gli Illuminati sono esistiti realmente, questi infatti sono nati il 1 maggio del 1776 nello studio di Adam Weishaupt. Adam era un docente dell’Università della Baviera in Germania che affascinato dalla massoneria cerco degli adepti e successivamente si trovò una cerchia di novizi ai quali raccontò una storia fantasiosa sulla nascita degli Illuminati nei meandri della Storia. Tutte queste informazioni fornite ai suoi adepti in realtà erano delle fandonie studiate solo al fine di diffondere le idee illuministe francesi e di azionare una lotta contro la chiesta cattolica. Secondo Introvigne la totalità della setta e le migliaia di affiliati nei governi esistevano solo nella testa di Adam Weishaupt.

Quindi il passato nobile degli Illuminati che annoverava tra i suoi soci le grandi personalità della storia, non è per nulla reale. Secondo il ricercatore e studioso Massimo Introvigne, dunque non è possibile realmente affermare che la setta degli Illuminati abbia in alcun modo influenzato il destino del mondo e gestito complotti mondiali.

Oggi, gli Illuminati, secondo Introvigne esistono ancora, questi hanno sede in Svizzera e come all’epoca non ci sono molti seguaci, ed oggi questi sono solo degli appassionati di esoterismo che si riuniscono intorno alla figura di Annemarie Aeshbach.

Nonostante dunque la loro storia reale non sia delle più interessanti, le teorie complottiste, i vari depistamenti, i libri e la fantascienza hanno contribuito a creare il mito degli Illuminati. Dunque secondo ricerche storiche e documentazioni varie la vera storia degli Illuminati non è altro che l’espressione di una società segreta che si fregiava di nobili origini e che cercava con le sue idee di diffondere le teorie illuministe e anticristiane.

Create Account



Log In Your Account